“Trasformare i sudditi in cittadini è miracolo che solo la scuola può compiere.”

Piero Calamandrei

Segui il nostro feed RSS

Ultime notizie

  • Indirizzi di studio | mer 18.1.2012

    Tecnico indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie (Ambientali e Sanitarie)

    A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato nell’indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie consegue i risultati di apprendimento descritti di seguito specificati in termini di competenze.

    Acquisire i dati ed esprimere quantitativamente e qualitativamente i risultati delle osservazioni di un fenomeno attraverso grandezze fondamentali e derivate.
    Individuare e gestire le informazioni per organizzare le attività sperimentali.
    Utilizzare i concetti, i principi e i modelli della chimica fisica per interpretare la struttura dei sistemi e le loro trasformazioni.
    Essere consapevole delle potenzialità e dei limiti delle tecnologie, nel contesto culturale e sociale in cui sono applicate.
    Intervenire nella pianificazione di attività e controllo della qualità del lavoro nei processi chimici e biotecnologici.
    Elaborare progetti chimici e biotecnologici e gestire attivitagrave; di laboratorio.
    Controllare progetti e attività, applicando le normative sulla protezione ambientale e sulla sicurezza.

    Biotecnologie ambientali

    Nell’articolazione Biotecnologie ambientali vengono identificate, acquisite e approfondite le competenze relative al governo e controllo di progetti, processi e attività, nel rispetto delle normative sulla protezione ambientale e sulla sicurezza degli ambienti di vita e di lavoro, e allo studio delle interazioni fra sistemi energetici e ambiente, specialmente riferite all’impatto ambientale degli impianti e alle relative emissioni inquinanti.

    Integrando le conoscenze di chimica, biologia, microbiologia e ecologia, vengono acquisite competenze specifiche per l’analisi e il controllo di matrici ambientali in relazione alle esigenze delle realtagrave; territoriali e alla sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro, nel rispetto della normativa specifica. Si sviluppano inoltre competenze nel settore della prevenzione/ gestione di situazioni a rischio ambientale derivanti da impianti e dalle relative emissioni inquinanti.

    Quadro orario ministeriale (ore alla settimana)
    Discipline I II III IV V
    Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
    Lingua inglese 3 3 3 3 3
    Storia 2 2 2 2 2
    Matematica 4 4 3 3 3
    Diritto ed economia 2 2
    Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) 2 2
    Scienze integrate (Fisica) 3 3
    Scienze integrate (Chimica) 3 3
    Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3 3
    Scienze e tecnologie applicate 3
    Tecnologie informatiche (*) 3
    Complementi di matematica 1 1
    Chimica analitica e strumentale 4 4 4
    Chimica organica e biochimica 4 4 4
    Biologia, microbiologia e tecniche di controllo ambientale 6 6 6
    Fisica ambientale 2 2 3
    Geografia 1
    Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
    Religione Cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
    Totale complessivo 33 32 32 32 32

    (*) Comprese 2 ora di compresenza

    Biotecnologie sanitarie

    Nell’articolazione Biotecnologie sanitarie, partendo dallo studio dei fattori di rischio e causali di patologie teso a promuovere la salute individuale e collettiva vengono acquisite competenze relative alle metodiche per la caratterizzazione dei sistemi biochimici, biologici, microbiologici e anatomici in campo biomedico, farmaceutico ed alimentare, anche con l applicazione di studi epidemiologici.

    Quadro orario ministeriale (ore alla settimana)
    Discipline I II III IV V
    Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
    Lingua inglese 3 3 3 3 3
    Storia 2 2 2 2 2
    Matematica 4 4 3 3 3
    Diritto ed economia 2 2
    Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) 2 2
    Scienze integrate (Fisica) 3 3
    Scienze integrate (Chimica) 3 3
    Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3 3
    Scienze e tecnologie applicate 3
    Tecnologie informatiche (*) 3
    Complementi di matematica 1 1
    Chimica analitica e strumentale 3 3
    Chimica organica e biochimica 3 3 4
    Biologia, microbiologia e tecniche di controllo sanitario 4 4 4
    Igiene, Anatomia, Fisiologia, Patologia 6 6 6
    Legislazione sanitaria 3
    Geografia 1
    Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
    Religione Cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
    Totale complessivo 33 32 32 32 32

    (*) Comprese 2 ora di compresenza

    Chimica e materiali

    Nell’articolazione “Chimica e materiali” vengono identificate, acquisite e approfondite, nelle attività di laboratorio, le competenze relative alle metodiche per la preparazione e per la caratterizzazione dei sistemi chimici, all’elaborazione, realizzazione e controllo di progetti chimici e biotecnologici e alla progettazione, gestione e controllo di impianti chimici.

    Quadro orario ministeriale (ore alla settimana)
    Discipline I II III IV V
    Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
    Lingua inglese 3 3 3 3 3
    Storia 2 2 2 2 2
    Matematica 4 4 3 3 3
    Diritto ed economia 2 2
    Scienze integrate (Scienze della Terra e Biologia) 2 2
    Scienze integrate (Fisica) 3 3
    Scienze integrate (Chimica) 3 3
    Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3 3
    Scienze e tecnologie applicate 3
    Tecnologie informatiche (*) 3
    Complementi di matematica 1 1
    Chimica analitica e strumentale 7 6 8
    Chimica organica e biochimica 5 5 3
    Geografia 1
    Tecnologie chimiche industriali 4 5 6
    Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
    Religione Cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
    Totale complessivo 33 32 32 32 32

    (*) Comprese 2 ora di compresenza

    | Nessun allegato

Entra

In evidenza

Archivio notizie

Contatti

Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore
"GABRIELE D’ANNUNZIO"

Via Italico Brass, 22 - 34170 Gorizia

C.F. 80004090314

Tel. 0481.535190 - Fax 0481.546335

Email: GOIS007005@istruzione.it
Solo email certificata: GOIS007005@pec.istruzione.it

Dove siamo