“Tutti gli uomini per loro stessa natura desiderano imparare.”

Aristotele

Segui il nostro feed RSS

Ultime notizie

  • Area famiglie | mer 24.1.2018

    Prosegue l’attività teatrale dell’ISIS D’Annunzio Fabiani

    Sabato 27 gennaio, in occasione del Giorno della Memoria, presso il Teatro Verdi di Gorizia gli studenti dell’Istituto interverranno alla manifestazione con la messa in scena di una rappresentazione teatrale e con la presentazione di un video. Lo spettacolo drammaturgico, allestito dal gruppo teatrale seguito dalla prof.ssa Appugliese, è reso possibile anche grazie alla ricerca, alla raccolta e all’analisi delle fonti condotte dagli allievi delle classi 3A, 3B, 2ALL e 2BLL guidati dalle prof.sse Elena Iess, Dionella Preo e Tiziana Lavoriero. Inoltre, il progetto si avvale della collaborazione del prof. Ivan Crico per la grafica, del prof. Roberto Marchetto per gli elementi di scena e della prof.ssa Antonella Pizzolongo per l’adattamento dei costumi. Il video, dal titolo Un legame più resistente del ferro, è stato realizzato dagli studenti della classe 4 BLL con la supervisione della prof.ssa Bressan Marina.

    Il Gruppo teatrale del D’Annunzio Fabiani è reduce, tra l’altro, di un altro importante appuntamento, la partecipazione a Strade Maestre, progetto culturale promosso dal comune di Altopascio e dedicato alle scuole italiane che vivono il Teatro.

    Proprio in questa sede la nostra realtà è stata osservata in maniera molto attenta e la professoressa Appugliese ha rilasciato un’intervista dedicata all’attività teatrale promossa dal Ministero stesso alle scuole. In essa ha sottolineato l’importanza di quest’arte in quanto esperienza totale, occasione di crescita da offrire agli studenti. “Fare teatro a scuola porta a conoscersi e a relazionarsi con gli altri, nonché ad acquisire autentici strumenti di comunicazione e permette di vivere appieno un’esperienza di vita: anche in questo modo si diventa cittadini”. Ha affermato la docente andando poi a spiegare il progetto presentato e dedicato all’ex Manicomio di Gorizia. “Si tratta di un percorso trasversale triennale. Comprende più classi e diverse discipline: il testo è derivato da un Laboratorio di Scrittura Creativa dedicato alle classi quarte e condotto dallo scrittore Pino Roveredo che ha portato all’elaborazione del canovaccio e poi alla definizione drammaturgica definitiva dello spettacolo all’interno del laboratorio teatrale. Con le altre discipline sono state fatte ricerche su materiali d’archivio, cartelle cliniche, interviste ad ex infermieri e al Direttore, prodotti video e visite mirate anche per la riqualificazione dell’atrio dell’ex Ospedale Psichiatrico diventato il Centro di Salute Mentale all’avanguardia internazionale per il trattamento dei pazienti ospiti della struttura, attualmente inoltre viene ancora custodito tutto l’archivio storico del manicomio che fu liberato nel 1962 dall’allora Direttore Dott. Franco Basaglia.”

    Fare teatro all’ISIS D’Annunzio Fabiani è un’esperienza unica perchè in essa si intrecciano diversi elementi: la messa in scena, in questo caso, è stata frutto della collaborazione tra l’insegnante Michela Appugliese e l’operatrice teatrale Elena Husu, mentre la realizzazione delle scene e dei costumi è nata dalla collaborazione dei Laboratori Artistici dell’Istituto. “Nella nuova normativa scolastica il teatro è molto presente come possibilità di fare didattica con un linguaggio trasversale. Nella pratica mancano fondi alle scuole destinati al fare teatro e una proposta sul territorio di operatori per il teatro della scuola. Un’opportunità potrebbe essere attualmente anche l’Alternanza Scuola/Lavoro che permette, soprattutto al Liceo Artistico che lavora sulla comunicazione del linguaggio visivo, di realizzare convenzioni anche con operatori e compagnie che offrono energie e risorse da impiegare per il teatro”.

    | Nessun allegato

Entra

In evidenza

Archivio notizie

Contatti

Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore
"GABRIELE D’ANNUNZIO"

Via Italico Brass, 22 - 34170 Gorizia

C.F. 80004090314

Tel. 0481.535190 - Fax 0481.546335

Email: GOIS007005@istruzione.it
Solo email certificata: GOIS007005@pec.istruzione.it

Dove siamo